LEGNORESINA®



Lo sapevi che il parquet, proprio come l’essere umano, è un elemento vivo e che per poter rendere al meglio le sue performance ha bisogno di determinate condizioni ambientali?

Il legno in generale, possiede la capacità di scambiare umidità e si relaziona con l’ambiente circostante, cedendo o assorbendo particelle di acqua in funzione alle caratteristiche termo-igrometriche della stanza in cui si trova.

La “dilatazione” è un fenomeno peculiare di tutte le specie legnose esistenti e, scendendo nello specifico, di ogni tipologia di parquet, occorre fare attenzione alle condizioni limite per mantenere l’ambiente in condizioni di umidità e temperatura ideali.

Nella fase di posa devono essere eseguiti controlli rigorosi sia sul massetto che sulle condizioni ambientali per accertarsi che non ci sia umidità. Vanno verificati eventuali e precedenti incidenti di cantiere con sversamento d’acqua sul fondo di posa e si deve vigilare affinché non accadano pericolosi inconvenienti sul legno posato: infiltrazioni dall’alto (un lucernario lasciato aperto), infiltrazioni dalle tubazioni o dagli scarichi che generano condensa.

La maggiore causa di distacchi e danni al parquet è l’umidità contenuta nei massetti e nelle pareti in fase di cantiere. Questa si rende evidente in modi diversi, così come differenti sono le cause che la provocano.

Oltre ad evitare questi incidenti occorre porre attenzione anche alle condizioni ambientali e dobbiamo monitorare bene l’umidità anche nelle fasi successive alla posa. 

Affinchè sia tu che il tuo parquet possiate vivere bene all’interno dell’abitazione, la percentuale ottimale di umidità è compresa tra il 45% e il 65%: un equilibrio che renderà sicuramente migliore la qualità della vita.

La prima cosa che ti suggeriamo di fare è quella di utilizzare un deumidificatore che catturerà l’umidità in eccesso nell’aria, e creerà delle condizioni ottimali per te e per il tuo pavimento.

Un altro strumento molto valido è il climatizzatore, che grazie ai filtri immetterà aria nuova e più pulita e permetterà di raggiungere un maggior benessere generale nella casa.

Ai più volenterosi e appassionati, consigliamo anche di munirsi di un igrometro digitale, uno straordinario strumento che misura sia l’umidità che la temperatura, ed è un prezioso alleato per raggiungere condizioni climatiche perfette nel contesto domestico.

Vuoi chiederci maggiori informazioni, sei alla ricerca del tuo nuovo pavimento in legno? Scrivi una email o contattaci al nostro numero wapp, trovi qui tutti i nostri recapiti: https://salis.it/contatti/

Compila il form per richiedere ulteriori informazioni

    Nome e Cognome*

    E-mail*

    Telefono*

    MQ.*

    Città*

    Come ci hai conosciuto?

    Sono interessato al prodotto

    Note

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Normativa sulla Privacy