COVID-19: cosa ci sarà dopo?

Esattamente un anno fa apprendevamo un nuovo termine che avrebbe caratterizzato la vita a venire

Lockdown: non solo una parola da aggiungere al vocabolario, ma un vero e proprio incubo, nel quale tutto il mondo inconsapevolmente sarebbe entrato, facendoci vivere così uno dei periodi più bui della nostra storia recente, segnandoci per sempre e rivedendo completamente le priorità, le abitudini e le nuove paure.

 

365 giorni

A distanza di 365 giorni, sebbene la luce in fondo al tunnel sia ancora lontana, abbiamo provato a ripercorrere quei momenti cercando di capire cosa potevamo fare e non abbiamo fatto, ma soprattutto cercando di delineare quali saranno le linee guida che caratterizzeranno la nostra vita, il nostro lavoro ed il mercato quando torneremo alla normalità.

Assieme ad Emanuele Picciarelli, Communication Manager di Salis ed ideatore di “The Trip, il mondo su Venusia”, un Virtual Road Show-Webinar di grande successo che ha coinvolto più di 400 stakeholders ed imprenditori del settore delle finiture di interni in poco meno di 2 mesi, cercheremo di dare risposte alle tante domande che il mondo del business si sta chiedendo da tempo: cosa ci sarà “dopo”?

 
Emanuele Picciarelli, Communication Manager di Salis

Altri Articoli

Il ritorno al minimal accogliente

Officina 107 è un sistema integrato unico al mondo che unisce legni, maioliche, carte da parati, pitture e superfici tecniche tessili, tutte coordinate tra loro da una gamma di colori dal sapore contemporaneo e dalle cromie senza tempo.”

Continua a leggere

Legnoresina®, il parquet non fa più paura

È arrivato finalmente il grande giorno, hai finalmente deciso di ristrutturare casa o ne stai acquistando una più grande e confortevole, più adatta alle tue esigenze, ma prima di ordinare la mobilia, le piastrelle dei bagni, l’illuminazione ed il colore delle pareti c’è la scelta del pavimento che ti aspetta, perché da sempre “prima si scelgono le superfici, poi tutto il resto”.

Continua a leggere

Categorie