LEGNORESINA®



Intuito e azione, caparbietà e perseveranza: sono tante le caratteristiche del Dott. Giovan Battista Simonetti, presidente Salis da oltre 40 anni.

In questo incontro di una calda mattina di Luglio, il nostro presidente si racconta con semplicità e concretezza e ci consegna alcune frasi cruciali, che rimarranno ben impresse nella nostra memoria.

“Il profumo del legno si impregna nell’animo di ognuno di noi e lascia il segno nel nostro cuore: l’amore per una materia prima così speciale rimane per sempre”

Parole, chiare, dirette, sincere proprio come lui che a 27 anni ha scelto di portare avanti la falegnameria di famiglia.

Aria di impresa fin dalla giovinezza, laurea in scienze matematiche, la consapevolezza che accogliere e far crescere l’eredità familiare sarebbe stata una grande sfida e una meravigliosa responsabilità.

È stato naturale per lui seguire le orme del padre e memore dell’evoluzione che l’azienda ha avuto nell’arco di quasi 100 anni, non si è mai fermato ai singoli traguardi e ha sempre accolto nuovi stimoli e progettato nuove mete.

Il suo istinto imprenditoriale e il suo carattere vivace e dinamico, lo hanno portato a dedicare energie e risorse alla ricerca e alla innovazione, ed è stato questo che ha reso il parquet Salis un prodotto di indiscussa qualità.

Una vita intensa la sua, dove l’attività lavorativa si interseca spontaneamente con la vita familiare: l’una non può esistere senza l’altra, e siamo certi che sia proprio questo uno dei segreti del volitivo imprenditore umbro e rappresenti un elemento di grande forza e autenticità di tutta la famiglia Salis.

“L’impresa è come una persona, ha bisogno del suo habitat” si esprime con certezza e senza esitazione il dott. Simonetti quando parla della qualità della vita che offre il territorio umbro, un altro elemento distintivo che è anche chiave di lettura di un prossimo ma non imminente passaggio di testimone, ai figli Letizia e Giancarlo.

La nuova generazione Salis è già pronta, il ruolo di padre e di presidente sono stati un faro, una guida presente e non invadente, che ha permesso ai due di approfondire le competenze universitarie e di trovare ognuno in base alle individuali attitudini ed inclinazioni, il giusto ruolo in azienda.

due donne che scelgono materiali per la casa

“Credere in sé stessi, nelle proprie idee, nelle proprie intuizioni e non lasciarsi condizionare dalle inevitabili difficoltà che la vita e il lavoro ci pongono davanti”. Come volesse dare un consiglio ai giovani imprenditori, un messaggio motivazionale, il presidente, dopo tanti anni di esperienza e di direzione, è consapevole che per poter svolgere oggi un’attività imprenditoriale gli imprevisti e le difficoltà sono inevitabili, ma è sempre importante cercare soluzioni fattibili e alla portata delle proprie capacità.

“Il successo non dipende da un colpo di fortuna ma è sempre la conseguenza dell’impegno e della forza di volontà profusi, niente arriva per caso” È per questo che il nostro non ha dubbi sull’impatto innovativo e sul cambiamento positivo che la nuova generazione apporterà a Salis, perché sarà il frutto di un percorso naturale di accoglienza dei valori e delle tradizioni del passato e sarà, al tempo stesso, testimonianza di precursione e allineamento alle nuove tecnologie e alle mutevoli evoluzioni del mercato.

due donne che scelgono materiali per la casa

“I nostri 100 anni di storia dimostrano come l’azienda abbia saputo evolversi e abbia saputo sempre mantenere fede ai propri valori: la grande passione per la materia prima, l’impegno nel lavoro, la serietà, l’alta qualità dei prodotti da sempre Made in Italy” Da ogni parola traspare fierezza dei traguardi raggiunti e consapevolezza, che nei decenni, è stata la soddisfazione del cliente a fare la differenza sul mercato e a garantire nel tempo il successo del brand Salis. Ogni progetto non è mai del singolo battitore, ma è sempre il frutto di una spontanea e naturale condivisione, soprattutto in questo momento storico in cui la quarta e la quinta generazione seguono di pari passo ogni sviluppo dell’azienda.

Potremmo continuare a parlare per ore con il nostro Presidente, per saperne ancora di più sui giochi che inventava da bambino prendendo gli scarti di legno della falegnameria di famiglia, sulla prima grande responsabilità aziendale a 27 anni, sulla forza caratteriale e professionale che è derivata dalle sfide quotidiane, sulle ulteriori e poliedriche attività imprenditoriali alle quali il suo genio creativo ha dato impulso, sull’orgoglio e la commozione provati quando Letizia e Giancarlo sono entrati in azienda.

due donne che scelgono materiali per la casa

Sono tanti i futuri progetti che vedono Salis proiettarsi verso nuove sedi e nuove avventure e siamo certi che Giovan Battista Simonetti abbia in serbo per l’azienda ancora tanti sogni da realizzare e nuovi orizzonti da scoprire anche grazie alla vivida energia e al travolgente entusiasmo che i figli gli trasmettono ogni giorno.

A presto Presidente, parlare con lei è sempre un onore.

Compila il form per richiedere ulteriori informazioni

    Nome e Cognome*
    E-mail*
    Telefono*
    MQ.*
    Città*
    Come ci hai conosciuto?
    Sono interessato al prodotto
    Note

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la Privacy Policy e Terms of Service di Google.
    Acconsento al trattamento dei dati secondo la Normativa sulla Privacy