Un minuto con i protagonisti: Adriano Coppetti

L’intervista di oggi ha per protagonista Maurizio Chiccoli, consulente Salis per il Trentino Alto-Adige.

Marchigiano purosangue, ama Roma che ritiene la sua città preferita. Il suo piatto preferito è un bel piatto di carbonara (tutti avrebbero scommesso sugli arrosticini), e il suo Masterpiece è Yesterday, dei Beatles. Ama molto il suo mestiere, tanto che se tornasse a nascere farebbe esattamente lo stesso mestiere.

 
Adriano Coppetti consulente Salis per il Trentino Alto-Adige

Il suo cliente ideale è “prima di tutto” un pagatore (cosa non scontata nella sua zona, dice Adriano), deve essere positivo e con tanta voglia di crescere insieme, ma soprattutto che prenda il suo lavoro con entusiasmo. Modesto, bravo professionista e appassionato della sua professione. Si sente più Armonico che Discordia e il suo antidoto antistress è il suo lavoro (chi lo conosce sa quanto sia vera questa affermazione). Adriano si descrive come una persona corretta, educata ed entusiasta di quello che fa.

Andiamo a scoprirlo assieme.

Altri Articoli

Provocazioni moderne: immaginalo altrove

#SalisMyRender: qual è il luogo più particolare dove poseresti un pavimento in legno? Il primo ad aderire a questa campagna è stato il Creative Director di Salis, Emanuele Picciarelli, il quale, utilizzando la nuova piattaforma di casa Salis

Continua a leggere

Categorie